Siete qui: Vita Universale
per tutte le culture in tutto il mondo
 > Chi siamo > Il Discorso della Montagna

Osserva i Comandamenti - e poi insegna



9. Chi dunque trasgredirà uno solo di questi Comandamenti che Egli darà agli uomini e insegnerà loro a fare altrettanto, sarà considerato il più piccolo nel Regno dei cieli. Chi, invece, li osserverà e li insegnerà, sarà considerato grande nel Regno dei cieli. (Cap. 25, 9)

                         Il Cristo chiarisce, rettifica
                         ed approfondisce la parola

I Dieci Comandamenti, che Dio ha dato ai Suoi figli umani tramite Mosè, sono estratti dell'eterna Legge della vita e dell'amore. Chi trasgredisce questi comandamenti, limitandosi ad insegnarli ai suoi simili, senza però viverli personalmente, è un falso insegnante. Pecca contro lo Spirito Santo e questo è il peccato più grave. Questo falso sfrutta l'amore di Dio, la Legge della vita, per i propri fini, abusando così dell'eterna Legge. Ogni abuso è una rapina ed ogni ladro è una persona istigata, preda delle sue stesse azioni e cause, dalle quali verrà prima o poi colta e smascherata. Infatti, Dio è un Dio retto; attraverso di Lui tutto diviene manifesto, sia il bene, sia ciò che è meno bene, sia il male.

Chi, invece, osserva la Legge dell'amore e della vita, ossia l'adempie nella vita quotidiana ed insegna agli uomini ciò che egli stesso ha realizzato, è un vero insegnante spirituale. Egli porge agli uomini il pane dei cieli, con cui molti saranno saziati. Chi dona attingendo a ciò che ha adempiuto, è ricolmo di sapienza e forza divina e, quando sarà giunto il tempo, risplenderà come una stella nel cielo. Infatti, l'uomo appagato da Dio, attinge alla corrente della salvezza e dona altruisticamente a coloro che hanno fame e sete di giustizia.

Riconoscete: la Legge eterna dell'amore e della vita scende in questo mondo tramite uomini e donne retti. Perciò, chi osserva ed insegna l'eterna Legge, sarà considerato grande nel Regno dei cieli, cioè raccoglierà una ricca ricompensa nei cieli.

Vivi in base a ciò che riconosci

 

Il Discorso della Montagna

Il Discorso della Montagna

Un tempo il Cristo, in veste di Gesù di Nazaret ci donò il Discorso della Montagna e nella nostra epoca lo spiega e lo approfondisce attraverso la Sua parola profetica nella grande opera di rivelazione: »Questa è la mia parola, Alfa e Omega, il Vangelo di Gesù, la rivelazione del Cristo conosciuta oggi dai veri cristiani in tutto il mondo«

Questo testo è reperibile anche in forma di libro: »Il Discorso della Montagna«
Potete ordinare il libro a questo sito: www.libri-vita-universale.com

 

© 2014 Universelles Leben e.V. • E-mail: info@vita-universale.orgImpressum